(1940) Pinocchio (DvdRip Ita Eng AC3 5.1) 

(1940) Pinocchio (DvdRip Ita Eng AC3 5.1)
Type:
Video > Movies
Size:
1.37 GB
Info:
IMDB
Spoken language(s):
English, Italian
Uploaded:
2012-02-28T11:36:23+00:00
By:
Collerom
Seeders:
4
Leechers:
1
Comments
0
Info Hash:
e29f5e70a78b21af979c00fa1dd4cf0372918316
(1940) Pinocchio (DvdRip Ita Eng AC3 5.1) picture
ITALIANO AC3 5.1 384kbps
ENGLISH AC3 5.1 384kb


DVD 


RIP 


DVD 


RIP 


DVD 


RIP 



Pinocchio è un film d'animazione della Disney ispirato al romanzo Le avventure di Pinocchio. Storia d'un burattino di Carlo Collodi ed è considerato il 2° classico Disney secondo il canone ufficiale. Prodotto dalla Walt Disney Productions, fu distribuito dalla RKO Radio Pictures il 7 febbraio 1940.

Gli sceneggiatori della Disney apportarono diversi aggiustamenti alla storia originale per adattarla meglio allo stile d'animazione e alle necessità. La trama, infatti, si discosta spesso dal romanzo di Collodi: per esempio il pescecane che inghiotte Pinocchio diventa una balena. Questa scelta costò al film diverse critiche, soprattutto in Italia, patria del burattino.
Dal punto di vista tecnico, Pinocchio è il film d'animazione della Disney più complesso, girato con tecniche di animazione mista. Costò a Walt Disney, all'epoca, la cifra considerevole di 2,3 milioni di dollari.
Almeno inizialmente, però, il film non ebbe la stessa fortuna del film precedente, e venne recuperato solo metà del budget iniziale. Grazie alle successive riedizioni (1945, 1954, 1962, 1971, 1978, 1984 e 1992) Pinocchio venne rivalutato ed ebbe un grande successo, a tal punto che oggi l'americano medio considera Pinocchio una fiaba americana e nulla sa delle sue origini italiane.


Pinocchio is a 1940 American animated film produced by Walt Disney and based on the story The Adventures of Pinocchio by Carlo Collodi. It is the second film in the Walt Disney Animated Classics, and was made after the success of Snow White and the Seven Dwarfs. It was released to theaters by RKO Radio Pictures on February 7, 1940.
The plot of the film involves an old wood-carver named Geppetto who carves a wooden puppet named Pinocchio who is brought to life by a blue fairy, who tells him he can become a real boy if he proves himself "brave, truthful, and unselfish". Thus begin the puppet's adventures to become a real boy, which involve many encounters with a host of unsavory characters.



Bookmark and Share 	

Pinocchio è un film d'animazione della Disney ispirato al romanzo Le avventure di Pinocchio. Storia d'un burattino di Carlo Collodi ed è considerato il 2° classico Disney secondo il canone ufficiale. Prodotto dalla Walt Disney Productions, fu distribuito dalla RKO Radio Pictures il 7 febbraio 1940.

Gli sceneggiatori della Disney apportarono diversi aggiustamenti alla storia originale per adattarla meglio allo stile d'animazione e alle necessità. La trama, infatti, si discosta spesso dal romanzo di Collodi: per esempio il pescecane che inghiotte Pinocchio diventa una balena. Questa scelta costò al film diverse critiche, soprattutto in Italia, patria del burattino.
Dal punto di vista tecnico, Pinocchio è il film d'animazione della Disney più complesso, girato con tecniche di animazione mista. Costò a Walt Disney, all'epoca, la cifra considerevole di 2,3 milioni di dollari.
Almeno inizialmente, però, il film non ebbe la stessa fortuna del film precedente, e venne recuperato solo metà del budget iniziale. Grazie alle successive riedizioni (1945, 1954, 1962, 1971, 1978, 1984 e 1992) Pinocchio venne rivalutato ed ebbe un grande successo, a tal punto che oggi l'americano medio considera Pinocchio una fiaba americana e nulla sa delle sue origini italiane.[senza fonte]
Molta fortuna mediatica, più volte citata, ha avuto l'idea dell'allungamento del naso quando si pronunciano bugie. Analoga fortuna ha avuto la canzone portante del film (When you wish upon a star), che ha vinto l'Oscar nel 1941 ed è stata interpretata nel doppiaggio italiano del 1947 da Riccardo Billi e nella riedizione del 1963 da Bruno Filippini; a partire poi dall'edizione del 1994, essendosi completamente restaurata la colonna italiana d'epoca, si è preferito ritornare alla versione di Riccardo Billi. La canzone è stata interpretata inoltre da Louis Armstrong, Israel Kamakawiwo'ole e Barbara Hendricks.[/right]
Pinocchio is a 1940 American animated film produced by Walt Disney and based on the story The Adventures of Pinocchio by Carlo Collodi. It is the second film in the Walt Disney Animated Classics, and was made after the success of Snow White and the Seven Dwarfs. It was released to theaters by RKO Radio Pictures on February 7, 1940.
The plot of the film involves an old wood-carver named Geppetto who carves a wooden puppet named Pinocchio who is brought to life by a blue fairy, who tells him he can become a real boy if he proves himself "brave, truthful, and unselfish". Thus begin the puppet's adventures to become a real boy, which involve many encounters with a host of unsavory characters.
The film was adapted by Aurelius Battaglia, William Cottrell, Otto Englander, Erdman Penner, Joseph Sabo, Ted Sears, and Webb Smith from Collodi's book. The production was supervised by Ben Sharpsteen and Hamilton Luske, and the film's sequences were directed by Norman Ferguson, T. Hee, Wilfred Jackson, Jack Kinney, and Bill Roberts.
Pinocchio won two Academy Awards, one for Best Original Score and one for Best Original Song for the song "When You Wish upon a Star".



Il film ha la forma di un lungo flashback, in cui il Grillo Parlante racconta la storia del burattino Pinocchio.
Una sera, nei suoi tanti vagabondaggi, il Grillo capita nella casa di Mastro Geppetto, un vecchio falegname che vive con il suo gattino Figaro e la sua pesciolina Cleo, che ha appena finito di costruire un burattino, chiamandolo Pinocchio. Inizia subito a giocarci finché non arriva l'ora di andare a letto. Prima di addormentarsi, Geppetto chiede a Figaro di aprire la finestra, e fuori di essa vede la Stella dei Desideri. Il falegname esprime quindi il desiderio che il suo Pinocchio diventi un bambino vero, quindi si addormenta. Puntualmente in casa di Geppetto giunge la Fata Azzurra, che dona la vita a Pinocchio, ma lo avverte che completerà la trasformazione solo se lui sarà capace di mostrarsi "bravo, coraggioso e disinteressato", e gli affida il Grillo Parlante come Coscienza.


Jiminy Cricket walks into the workshop of the woodworker Geppetto to warm himself from the cold. Jiminy watches as Geppetto finishes work on a puppet he names Pinocchio. Before falling asleep, Geppetto makes a wish on a falling star that Pinocchio could be a real boy. During the night, the Blue Fairy visits the workshop to grant Geppetto's wish. She makes Pinocchio come alive, although still a puppet. The fairy tells Pinocchio that if he wants to become a real boy of flesh and blood he must prove himself to be brave, truthful and unselfish and able to tell right from wrong by listening to his conscience. Pinocchio does not understand what a conscience is, and Jiminy appears to explain it to him. The Blue Fairy asks if Jiminy would serve as Pinocchio's conscience, a task he accepts.
Geppetto discovers that his wish has come true, and is filled with joy. The next day, he sends Pinocchio on his first day of school. However, the naive Pinocchio is led astray by the conniving con artists Honest John and Gideon, who convince him to join Stromboli's puppet show instead. Pinocchio becomes Stromboli's star attraction, but when Pinocchio offers to come back in the morning, Stromboli abuses Pinocchio. With the help of the Blue Fairy and Jiminy, Pinocchio escapes.


Bookmark and Share 	

Pinocchio è un film d'animazione della Disney ispirato al romanzo Le avventure di Pinocchio. Storia d'un burattino di Carlo Collodi ed è considerato il 2° classico Disney secondo il canone ufficiale. Prodotto dalla Walt Disney Productions, fu distribuito dalla RKO Radio Pictures il 7 febbraio 1940.

Gli sceneggiatori della Disney apportarono diversi aggiustamenti alla storia originale per adattarla meglio allo stile d'animazione e alle necessità. La trama, infatti, si discosta spesso dal romanzo di Collodi: per esempio il pescecane che inghiotte Pinocchio diventa una balena. Questa scelta costò al film diverse critiche, soprattutto in Italia, patria del burattino.
Dal punto di vista tecnico, Pinocchio è il film d'animazione della Disney più complesso, girato con tecniche di animazione mista. Costò a Walt Disney, all'epoca, la cifra considerevole di 2,3 milioni di dollari.
Almeno inizialmente, però, il film non ebbe la stessa fortuna del film precedente, e venne recuperato solo metà del budget iniziale. Grazie alle successive riedizioni (1945, 1954, 1962, 1971, 1978, 1984 e 1992) Pinocchio venne rivalutato ed ebbe un grande successo, a tal punto che oggi l'americano medio considera Pinocchio una fiaba americana e nulla sa delle sue origini italiane.[senza fonte]
Molta fortuna mediatica, più volte citata, ha avuto l'idea dell'allungamento del naso quando si pronunciano bugie. Analoga fortuna ha avuto la canzone portante del film (When you wish upon a star), che ha vinto l'Oscar nel 1941 ed è stata interpretata nel doppiaggio italiano del 1947 da Riccardo Billi e nella riedizione del 1963 da Bruno Filippini; a partire poi dall'edizione del 1994, essendosi completamente restaurata la colonna italiana d'epoca, si è preferito ritornare alla versione di Riccardo Billi. La canzone è stata interpretata inoltre da Louis Armstrong, Israel Kamakawiwo'ole e Barbara Hendricks.[/right]
Pinocchio is a 1940 American animated film produced by Walt Disney and based on the story The Adventures of Pinocchio by Carlo Collodi. It is the second film in the Walt Disney Animated Classics, and was made after the success of Snow White and the Seven Dwarfs. It was released to theaters by RKO Radio Pictures on February 7, 1940.
The plot of the film involves an old wood-carver named Geppetto who carves a wooden puppet named Pinocchio who is brought to life by a blue fairy, who tells him he can become a real boy if he proves himself "brave, truthful, and unselfish". Thus begin the puppet's adventures to become a real boy, which involve many encounters with a host of unsavory characters.
The film was adapted by Aurelius Battaglia, William Cottrell, Otto Englander, Erdman Penner, Joseph Sabo, Ted Sears, and Webb Smith from Collodi's book. The production was supervised by Ben Sharpsteen and Hamilton Luske, and the film's sequences were directed by Norman Ferguson, T. Hee, Wilfred Jackson, Jack Kinney, and Bill Roberts.
Pinocchio won two Academy Awards, one for Best Original Score and one for Best Original Song for the song "When You Wish upon a Star".

Il film ha la forma di un lungo flashback, in cui il Grillo Parlante racconta la storia del burattino Pinocchio.
Una sera, nei suoi tanti vagabondaggi, il Grillo capita nella casa di Mastro Geppetto, un vecchio falegname che vive con il suo gattino Figaro e la sua pesciolina Cleo, che ha appena finito di costruire un burattino, chiamandolo Pinocchio. Inizia subito a giocarci finché non arriva l'ora di andare a letto. Prima di addormentarsi, Geppetto chiede a Figaro di aprire la finestra, e fuori di essa vede la Stella dei Desideri. Il falegname esprime quindi il desiderio che il suo Pinocchio diventi un bambino vero, quindi si addormenta. Puntualmente in casa di Geppetto giunge la Fata Azzurra, che dona la vita a Pinocchio, ma lo avverte che completerà la trasformazione solo se lui sarà capace di mostrarsi "bravo, coraggioso e disinteressato", e gli affida il Grillo Parlante come Coscienza.
Nella stessa notte il Grillo insegna a Pinocchio come fischiare; finché Pinocchio non combina un disastro, svegliando Geppetto spaventato. Quando Geppetto scopre che Pinocchio ha preso vita danno festeggiamenti, e Geppetto decide di mandarlo a scuola il giorno dopo. Nonostante i buoni propositi Pinocchio incontra il Gatto e la Volpe, che lo convincono di essere destinato a fare l'attore invece di studiare, e così lo conducono dal burattinaio Mangiafuoco. Questi, dopo aver promesso fama a Pinocchio, lo tradisce schiavizzandolo e chiudendolo in una gabbia per uccelli. La Fata Azzurra viene a salvarlo dopo averlo sentito piangere, e gli chiede come mai non sia andato a scuola. Il burattino cerca di difendersi mentendo, ma a ogni bugia il suo naso si allunga, e così si pente dei suoi sbagli, la Fata lo libera e lui e il Grillo Parlante riescono a fuggire dalle grinfie di Mangiafuoco. Sfortunatamente Pinocchio incontra nuovamente il Gatto e la Volpe, che stavolta lo convincono di avere un esaurimento nervoso, e come cura gli prescrivono di riposarsi nel Paese dei Balocchi, dove non esistono scuole e tutti passano il tempo a divertirsi ogni giorno.
Il grillo Parlante segue il burattino nel Paese Dei Balocchi, nascosto in un angolo della carrozza che lo ha condotto lì; all'arrivo, lo perde di vista e lo ritrova mentre sta fumando e giocando a biliardo con Lucignolo. A questo punto,il grillo convince Pinocchio a ritornare immediatamente a casa con lui, ma Pinocchio non lo ascolterà ed il Grillo, infuriato, lo abbandona. Mentre si dirige all'uscita del Paese dei Balocchi, il Grillo scopre che alcuni ragazzi erano stati trasformati in asini! Il Grillo Parlante, allora doveva far fuggire Pinocchio dal Paese dei Balocchi immediatamente! Intanto Pinocchio si stava trasformando in un asino, (gli erano già cresciute le lunghe orecchie e la coda) ma grazie all'intervento del Grillo riuscì a fuggire dal paese prima di trasformarsi del tutto, tuffandosi nell'acqua. Quando arrivarono a casa, Geppetto era scomparso. Ad un certo punto appare una colomba fatata che lascia cadere una lettera e diceva: "Geppetto è partito per cercarti, Pinocchio. Ed è stato inghiottito da una balena, ma è ancora vivo!" Pinocchio arrivò su una scogliera insieme al Grillo che voleva fermarlo ma si buttò subito nell'acqua, seguito dal grillo. Dovette cercare a lungo il Babbo finché non lo trova entrando nella pancia della balena mentre ella sta divorando alcuni tonni. Pinocchio, allora, decide di accendere un fuoco facendo starnutire la balena e permettendo a Pinocchio, Geppetto, Figaro e Cleo di uscire fuori dalla sua bocca con una zattera. Poco dopo la balena si arrabbia e comincia ad inseguire Pinocchio e Geppetto. Dopo che la balena distrugge la loro zattera con un colpo di coda, Geppetto si arrende ma Pinocchio lo afferrò portandolo sano e salvo su una spiaggetta. Il Grillo, dopo un po' trovò il corpo di Pinocchio senza vita in mezzo a degli scogli. Geppetto, tornato a casa si mette a piangere credendo di aver perso Pinocchio. Ad un certo punto arriva la Fata Azzurra, che trasforma Pinocchio in un bambino vero. Alla fine il grillo riceve la medaglia d'oro promessa per aver aiutato Pinocchio a diventare un bambino vero...

Jiminy Cricket walks into the workshop of the woodworker Geppetto to warm himself from the cold. Jiminy watches as Geppetto finishes work on a puppet he names Pinocchio. Before falling asleep, Geppetto makes a wish on a falling star that Pinocchio could be a real boy. During the night, the Blue Fairy visits the workshop to grant Geppetto's wish. She makes Pinocchio come alive, although still a puppet. The fairy tells Pinocchio that if he wants to become a real boy of flesh and blood he must prove himself to be brave, truthful and unselfish and able to tell right from wrong by listening to his conscience. Pinocchio does not understand what a conscience is, and Jiminy appears to explain it to him. The Blue Fairy asks if Jiminy would serve as Pinocchio's conscience, a task he accepts.
Geppetto discovers that his wish has come true, and is filled with joy. The next day, he sends Pinocchio on his first day of school. However, the naive Pinocchio is led astray by the conniving con artists Honest John and Gideon, who convince him to join Stromboli's puppet show instead. Pinocchio becomes Stromboli's star attraction, but when Pinocchio offers to come back in the morning, Stromboli abuses Pinocchio. With the help of the Blue Fairy and Jiminy, Pinocchio escapes.
Unfortunately, on his way back to Geppetto's house, Pinocchio is once again led astray by Honest John and Gideon, who convince him to go to Pleasure Island. On his way he befriends Lampwick, a misbehaved and destructive boy. Soon Pinocchio and the other boys begin to enjoy gambling, smoking, getting drunk and destroying Pleasure Island, much to Jiminy's dismay. Then Jiminy discovers the island has the power to turn boys who "make jackasses of themselves" into real donkeys, who are then sold to work in the salt mines and circuses as part of an evil racket run by The Coachman. Lampwick is soon transformed into a donkey, but Pinocchio manages to escape with a donkey's ears and tail.
Upon returning home, they find the workshop empty and soon learn (from a letter by the Blue Fairy) that Geppetto, while venturing out to sea to rescue Pinocchio from Pleasure Island, had been swallowed by a giant whale named Monstro. Determined to rescue his father, Pinocchio jumps into the bottom of the ocean, with Jiminy accompanying him. However, Pinocchio is soon found and eaten by Monstro, where he is reunited with Geppetto and his pets inside the whale. Pinocchio devises an escape plan by burning wood in order to make Monstro sneeze. The plan works, but the enraged whale gives chase. Eventually, Pinocchio succeeds in getting Geppetto to safety in a cave under a cliff before Monstro rams into it, but Pinocchio dies in the process. As Geppetto, Jiminy and the pets mourn the loss, the Blue Fairy decides that Pinocchio has proven himself unselfish and thus fulfills her promise to turn him into a real boy, much to the delight of Geppetto and Jiminy.



Directed by Ben Sharpsteen
Hamilton Luske
Norman Ferguson
T. Hee
Wilfred Jackson
Jack Kinney
Bill Roberts
Produced by Walt Disney
Story by Aurelius Battaglia
William Cottrell
Otto Englander
Erdman Penner
Joseph Sabo
Ted Sears
Webb Smith
Based on The Adventures of Pinocchio by
Carlo Collodi
Narrated by Cliff Edwards
Starring Cliff Edwards
Dickie Jones
Christian Rub
Mel Blanc
Walter Catlett
Charles Judels
Evelyn Venable
Frankie Darro
Music by Leigh Harline
Paul J. Smith
Studio Walt Disney Productions
Distributed by RKO Radio Pictures
Release date(s) February 7, 1940
Running time 88 minutes
Country United States
Language English
Budget $2,289,247[1]
Box office $84,254,167





[ Info sul file ]

Nome: (1940) Pinocchio (DvdRip Ita Eng AC3 5.1).avi
Data: 10/02/2012 16:13:09
Dimensione: 1,470,072,832 bytes (1401.971 MB)

[ Info generiche ]

Durata: 01:24:01 (5041.48 s)
Tipo di contenitore: AVI OpenDML
Streams totali: 3
Tipo stream n. 0: video
Tipo stream n. 1: audio
Tipo stream n. 2: audio
Audio streams: 2
ISFT: VirtualDubMod 1.4.13
INAM: Pinocchio
ISBJ: Pinocchio
IART: Colleromito
ICOP: nautilus-bt.org
ICMT: Progetto Disney
JUNK: VirtualDub build 14328/release

[ Giudizi sulla qualità ]

Risoluzione: MOLTO ALTA (624 x 464)
Larghezza: multipla di 16 (BENE)
Altezza: multipla di 16 (BENE)
Qualità DRF medio: BASSA (5.663011)
Qualità deviazione standard: BASSA (1.668320)
Media pesata dev. std.: MEDIA (0.925350)

[ Traccia video ]

FourCC: divx/DX50
Risoluzione: 624 x 464
Display aspect ratio: 39:29 = 1.344827 (~4:3)
Framerate: 25 fps
Frames totali: 126037
Bitrate: 1550.440345 kbps
Qf: 0.214196
Max key int: 250

[ Traccia audio n. 1 ]

Audio tag: 0x2000 (AC3)
Bitrate: 384 kbps CBR
Canali: 5
Frequenza: 48000 Hz
Stream size: 241,939,200 bytes
Ritardo: 0 ms

[ Traccia audio n. 2 ]

Audio tag: 0x2000 (AC3)
Bitrate: 384 kbps CBR
Canali: 5
Frequenza: 48000 Hz
Stream size: 241,939,200 bytes
Ritardo: 0 ms

[ Info sulla codifica MPEG4 ]

User data: DivX503b2816p
Packed bitstream: Sì
Interlaced: No
Aspect ratio: Square pixels
Quant type: H.263
Frames totali: 126037
Frames corrotti: 0

I-VOPs: 1760 (  1.396 %)                          
P-VOPs: 82360 ( 65.346 %) ################        
B-VOPs: 41917 ( 33.258 %) ########                

Max consecutive B-VOPs: 1

[ Analisi DRF ]

DRF medio: 5.663011
Deviazione standard: 1.668320
DRF max: 12

DRF9:   46 (  0.036 %)                          

Rapporto generato da AVInaptic (26-05-2007) in data 13 feb 2012, h 10:59:56
Files:

Comments

0